Gente di speranza

di Silvio Virando, suor Fatima, suor Piercarla

Da anni la Commissione “Giustizia e pace” della Federazione italiana Suore di San Giuseppe aveva un sogno: promuovere insieme un’iniziativa a favore di chi vive situazioni di disagio ed emarginazione nel nostro paese, con particolare attenzione agli immigrati, secondo le scelte operate durante la Sessione internazionale di New York nell’aprile 2014.

Il 26 aprile 2015 si è inaugurato a Torino un nuovo centro accoglienza stranieri, denominato “Gente di speranza”, definizione che unisce i nomi delle due Associazioni promotrici, “Speranza“ e “Gentes” e che ne sintetizza lo spirito.
La nuova sede è situata in un basso fabbricato concesso dal Comune di Torino ed è dotata di spazi per l’accoglienza, l’ascolto e la socializzazione, nonché di luminose aule per i corsi di lingua italiana, il doposcuola per i ragazzi delle medie, i laboratori di economia domestica, di cucina, di cucito. In quegli spazi le dueassociazioni operano in stretta collaborazione, integrando al meglio le attività di accoglienza, con il supporto nella ricerca del lavoro o della casa, la distribuzione di pacchi viveri o di abiti e le attività formative, con i corsi ed i laboratori. Queste attività si integrano, a loro volta, con il servizio di ospitalità temporanea a donne in difficoltà, nonché con il progetto di gestione di 12 orti urbani affidati a famiglie in difficoltà.

L’iniziativa, accolta e sostenuta dalle sorelle della Federazione italiana, vuole essere un’espressione concreta del nostro Carisma di Comunione: un dono di Dio, una casa aperta, una famiglia.