Un “sì” umile e semplice

di suor Mirella Picco Botta
“Come un ciottolo, tu, o Dio, mi hai raccolta con le tue mani”. Un altro gioioso evento...

per la nostra piccolissima Congregazione delle Suore di san Giuseppe di Pinerolo. Un nuovo sì, umile, semplice e cordiale nel Piccolo Disegno, della nostra carissima Donata Rossi. …Un tempo, bambina nella nostra scuola materna di Villafranca, cresciuta nei nostri ambienti, insegnante di lettere nella nostra scuola a Pinerolo, …e ora…”laica consacrata”.

Ecco, in breve, la formula della sua consacrazione: “… Signore, mio Dio, io, tua figlia, offro la mia vita per essere segno dell’Amore Trinitario accanto ad ogni persona, identificando i piccoli nelle persone sole, anziane e sofferenti. Per questo faccio voto di castità e prometto di vivere la povertà e l’obbedienza evangeliche per un anno, nelle mani di madre Gabriella Canavesio, superiora Generale, secondo lo Statuto proprio delle associate …”.