Vocazione e padre Médaille

di suor Célestine Raivomanana, Aosta

Padre Médaille dice che la nostra vocazione è sublime, essa è opera di...

uno sguardo profondo di amore e di misericordia. A noi il compito di restare fedeli e seguirlo con modestia, dolcezza e santità, stando aggrappati a Dio che è la nostra salvezza, la nostra difesa, la nostra speranza, il nostro rifugio, il nostro riparo, la nostra energia.
In lui solo perciò deve riposare la nostra fiducia e la nostra anima. Dopo il primo sguardo d'amore i suoi occhi continuano a essere su di noi per darci consiglio.