Affida ogni cosa alla Provvidenza

di Maurizio Daniele, laico del PD di Cuneo
“Affida ogni cosa alla Provvidenza di Dio: come una madre essa conosce bene...

ogni tua necessità e si prende cura della tua vita”. Questa Massima di perfezione di padre Jean-Pierre Médaille mi dona sicurezza, pace e serenità. La certezza che Dio conosce bene ogni mia necessità e che si prende cura della mia vita è di grande aiuto in ogni momento, in ogni scelta, nei tempi più gioiosi e in quelli più faticosi. Affidare ogni cosa alla Provvidenza di un Dio fedele, affidabile, che vuole il nostro bene mi dà pace e sicurezza.
Mi viene in mente il brano del Vangelo di Matteo (6,26-32) che dice: “Guardate gli uccelli del cielo: non seminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete forse più di loro?... Non preoccupatevi dunque; il Padre vostro celeste infatti sa di che cosa avete bisogno”.
Leggendo ogni mattina questa Massima nell’opuscolo “Parole dal Silenzio” affido, con semplicità e con fiducia, ogni cosa alla Provvidenza di Dio durante tutto il giorno. Ringrazio per ogni semplice e grande dono che ricevo continuamente dal Signore. Ad esempio: alzarsi al mattino, aprire gli occhi, camminare con le proprie gambe, avere una famiglia, andare a lavorare, andare a Messa,…

Perle p. Médaille Menu