“Tocchi” in dono

“Tocchi” in dono

Una partecipante
Oltre al grande dono di Dio che sono gli Esercizi spirituali in se stessi, nel corso del 24-31 luglio mi sono stati un dono e un aiuto,...

per l’incontro con il Signore Gesù, alcuni “tocchi” significativi da parte delle persone e dell’ambiente di Villa san Pietro.
-Il clima spirituale che si è respirato nel silenzio impregnato di Presenza e di Incontro.
-La Parola illuminata e illuminante di don Massimo Sozzi e la visibilità della sua testimonianza di preghiera.
-La solerte quotidiana cura dei fiori: recisi e posti in cappella e nei luoghi comuni.
-L’armonia dell’ambiente interno ed esterno, con la presenza attenta, premurosa, generosa e rispettosa delle Suore della comunità residente.
-L’animazione liturgica delle sorelle di Aosta, caratterizzata dalla cura, dall’attenzione ai particolari, ma con sobrietà. Una liturgia animata efficacemente in stile comunitario.
Di tutto, GRAZIE!