Solo per oggi

Una laica, Istituto Suore San Giuseppe
SOLO PER OGGI“Solo per oggi… cercherò di vivere alla giornata senza voler risolvere i problemi della mia vita tutti in una volta … Avrò la massima cura del mio aspetto:...

vestirò con sobrietà, non alzerò la voce, sarò cortese nei modi, non criticherò nessuno, non cercherò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso/a.
Solo per oggi sarò felice nella certezza che sono stata creata per essere felice non solo nell’altro mondo, ma anche in questo.
Solo per oggi mi farò un programma: forse non lo seguirò perfettamente, ma lo farò. E mi guarderò da due malanni: la fretta e l’indecisione”
Solo per oggi, per ogni oggi che avrò la possibilità e la fortuna di vivere!
Questa bella preghiera di Papa Giovanni XXIII, consegnataci al termine dell’arricchente giornata del Piccolo Disegno, vissuta a Torino il 24 marzo scorso, è in concreto quanto mi accompagna nella mia vita familiare, lavorativa…
Solo per oggi cercherò di essere santa, così come le quattro testimonianze presentate hanno indicato. Una santità feriale, a portata di mano, fattibile a tutti.
Perché no? Solo per oggi voglio anch’io essere santa!