I MERCOLEDÌ DI SAN GIUSEPPE

Creato martedì 09 giugno 2020

di madre Petra Urietti
Strumenti per guardare oltreProgramma dei video Scarica o leggi il PDF

"Piccole finestre sul mondo"
#01 https://youtu.be/JH_4ala6kmI
#02 https://youtu.be/CjhWs32HdMU
#03 https://youtu.be/0gaIjGuYXTQ
#04 https://youtu.be/vrV931Ve_3I
#05 https://youtu.be/qExF_gz9c4w
#06 https://youtu.be/B3Sp0gQdRkI
#07 https://youtu.be/tAN33eiBt6Y

#08
https://youtu.be/dv2TWE9rVks

 

La proposta “I mercoledì di San Giuseppe” consiste in un ciclo di appuntamenti settimanali in cui, attraverso dei video, pubblicati sul canale YouTube dell’Istituto, vorremmo metterci all’ascolto di alcuni amici professionisti in vari settori. È per provare a conoscere meglio “questo nostro mondo” in cui non solo siamo chiamati a vivere, ma dobbiamo compiere delle scelte concrete guidati dai valori su quali si basa la nostra vita.
I temi che, settimana dopo settimana ci verranno proposti, sono molto vari e potrebbe sorgere la domanda: “Con che criterio sono stati scelti?”. Il criterio fondamentale che ci ha guidate è stato questo. Cercare degli aiuti (strumenti) per aprire gli occhi, cercare, dopo tanto iorestoacasa!, degli stimoli per non scegliere il letargo, cioè la chiusura nel proprio piccolo mondo! Come sul bancone di un falegname ci possono essere vari strumenti molto diversi tra loro, ma che vengono usati con molto profitto a seconda della necessità di costruire, ad esempio una finestra, così i vari amici ci propongono le tematiche. Con tanta disponibilità si sono impegnati a darci una mano, ci offriranno “strumenti” diversi per guardare oltre il cortile di casa. Accogliamoli tutti con cordiale simpatia, con curiosità intelligente e grande gratitudine!

Ovviamente, ognuno di noi potrà essere maggiormente incuriosito da uno o da un altro tema. Potrà così, poi, continuarne l’approfondimento: da solo o, ancor meglio, in compagnia di altre persone. Consigliamo, però, vivamente a tutti di non perdere nessuno degli appuntamenti e anche di diffonderne la proposta. Tutti abbiamo bisogno di aprire finestre nelle nostre case!


Olivo della Risurrezione

di suor Illuminata Tealdi, Istituto
Olivo, in onore di padre Médaille"In onore di padre Médaille", così abbiamo chiamato il nostro albero per annoverarlo simbolicamente nel bosco di padre Médaille, secondo la bella iniziativa...

proposta dalla Federazione per festeggiare i 350 anni dalla nascita al cielo del nostro caro Fondatore.
Dopo aver molto pensato quale albero piantare, esaminato il poco terreno a disposizione, ci siamo orientate verso un albero dalle dimensioni limitate, ed ecco: un olivo bonsai!
È una pianta che ha poche pretese per la sua conservazione, ma che è di notevole interesse per la sua antica origine e per il suo valore simbolico.
La sua piccolezza ci richiama l’umiltà del cammino, come suore di san Giuseppe, il suo frutto, oleoso e forte, la vitalità del carisma, il tempo della piantagione la Pasqua di risurrezione.
E proprio in un giorno pasquale ci siamo riunite, attorno al nostro olivo bonsai, noi suore delle due comunità di Macerata, nel cortile, adiacente alla scuola, dove crescerà con amorevole cura.
Abbiamo fissato questo momento con una foto-ricordo che ci impegna a vivere in pienezza quanto ciascuna di noi ha meditato e contemplato in questi giorni di gioia, eco della Risurrezione di Cristo…e…perché…come ha detto, recentemente, il cardinale di Manil, Monsignor Luis Antonio Gokim Tagle, il mattino di Pasqua non si è dissolto.
Suor Illuminata Tealdi, a nome delle Suore delle due comunità.