Beati gli ultimi: in cammino con loro

di una suora di San Giuseppe
Mese missionario straordinario"Beati gli ultimi: in cammino con loro": questo il titolo accattivante e coinvolgente della giornata, organizzata dalla Commissione JPIDC...

della Federazione Italiana, svoltasi a Torino il 12 ottobre u.s. in occasione del mese Missionario straordinario indetto da Papa Francesco. Punto di partenza il messaggio del Papa per la 93ma giornata missionaria: "…io sono una missione, tu sei una missione, tutti siamo una missione là dove viviamo!".
E così la carrellata è iniziata.

  • Sono una missione, grazie all’esperienza delle Comunità di Sant’Egidio e dei corridori umanitari. Certo pochi nuclei famigliari rispetto alle migliaia che cercano di attraversare il Mediterraneo per approdare in Europa. Un goccia, rispetto all’oceano!
  • Sono una missione, grazie al vissuto di suor Savina in Argentina e di suor Gabriella Canavesio in Brasile della Congregazione di Pinerolo. Una goccia di fronte alle necessità dell’America Latina. Una goccia, rispetto all’oceano!
  • Sono una missione, grazie all’impegno raccontato da suor Wivine Mboma, Cuneo, nei confronti dei sordomuti nella RDC; della missione di suor Anna Alfreda, Istituto, con i pigmei della foresta della Rep. Centrafricana; delle iniziative esposte da suor Solange Ranaivoson, Aosta, nel Madagascar. Sono gocce di fronte alla vastità delle distese africane. Una goccia, rispetto all’oceano!
  • Sono una missione, grazie all’attenzione affettuosa dimostrata verso gli orfani abbandonati e i ragazzi di strada in Romania, narrata da suor Nicoletta Danna, Aosta. Una goccia di fronte ai bisogni dell’Europa dell’Est. Una goccia, rispetto all’oceano!
  • Sono una missione, grazie al lavoro serio e coordinato condiviso da suor Clementina, Chambery, e da Michele Mea, associazioni “Gentes” e “Speranza”. Una goccia di fronte alle necessità di chi, nel nostro paese, cerca un futuro migliore. Una goccia, rispetto all’oceano!

Certo, una goccia … tante gocce …, ma «Sappiamo bene che ciò che facciamo non è che una goccia nell’oceano. Ma se questa goccia non ci fosse, all’oceano mancherebbe» (S. Madre Teresa di Calcutta).
Grazie, con il cuore e di cuore!