Con cuore di Padre [1]

di suor Patrizia Graziosi, Istituto
Con il cuore di PadreNon è mia intenzione presentare un commento sulla Lettera apostolica Patris corde di papa Francesco, ma vorrei solo condividere una prima riflessione...

sul testo facendo anche riferimento alla spiritualità del Piccolo Disegno. Papa Francesco è gesuita e anche padre Médaille lo è. Dunque si avverte in loro una evidente sintonia.

La figura di Giuseppe

Il Papa, rileggendo i Vangeli, delinea la figura di Giuseppe in una sintesi chiarissima posta proprio all’inizio della Lettera, sintesi che a noi richiama le sezioni da I a VI del II capitolo di Elevazioni e contemplazioni di padre Médaille. La biografia di Giuseppe, ricavata così dai racconti della nascita e dell’infanzia di Gesù da parte di Matteo e di Luca, è scarna. Da lì in poi Giuseppe scompare. Lo si ricorderà appena quando Gesù, a 30 anni, prenderà la parola nella sinagoga di Nazareth e verrà indicato come “il figlio del falegname”. Ma Giuseppe sarà ormai fuori dalla scena. >>Vai al testo completoCon il cuore di Padre, di suor Patrizia Graziosi [2] []