Primo settembre 2021

di madre Petra Urietti, Istituto
Primo settembre 2021Carissime e carissimi, scrivere alcune righe in questo giorno così significativo per tutta la “nostra famiglia carismatica” è emozionante:

festeggiamo il Bicentenario dell’arrivo in Italia del Piccolo Disegno, il carisma che ci ha trasmesso padre Médaille! Ė, questo giorno, il ricordo di un inizio, di una nuova alba, ma è anche l’occasione di riprendere in mano la propria vita e rinnovarne lo slancio e l’impegno. È, soprattutto, il giorno in cui insieme esprimere un grazie grande a Dio e a tutto il caro prossimo che in questi 200 anni abbiamo potuto incontrare!
Non siamo scrigni dove è stato posto un tesoro, ma zolle di terra dove è caduto un seme che ha dato vita ad un albero che cresce e si espande: ieri come oggi.
Il tempo, che è fatto di istanti che incessantemente si susseguono, ha visto fiorire il Piccolo Disegno in Italia in vari modi. Sono sorte varie Congregazioni di Suore di San Giuseppe e vari gruppi di Laici a loro collegati. Alcune Congregazioni, nello scorrere del tempo, si sono poi unite ed altre fuse. I Laici hanno espresso la loro adesione al Carisma in forme diverse: un seme ha dell’imprevedibile!
>>Vai al testo completo e originale Madre Petra Urietti: Bicentenario del Piccolo Disegno Italia