Giuseppe, il giusto

di Paolo Curtaz
Giseppe, il giustoGiuseppe non riesce a prendere sonno, si gira e si rigira sul giaciglio, come fa la porta sui cardini, come dice argutamente la Scrittura (Pr 26,14).

Leggi tutto...

San Giuseppe tace

di Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe tace in tutto il Vangelo: è segno di debolezza?Perché San Giuseppe tace in tutto il Vangelo? È un segno di debolezza? Don Luigi Epicoco sostiene che il silenzio dà una forza “dirompente” a San Giuseppe.

Leggi tutto...

Il carpentiere di Nazareth

suor Rosalba Scaturro, Chambéry
San Giuseppe, il silenzioso carpentiere di NazarethFiglio del falegname. Così veniva appellato Gesù dai suoi contemporanei. Non era certo un termine dispregiativo perché il falegname era un artigiano.

Leggi tutto...

E tu, Giuseppe?...

Silvia Micioni, Cuneo
Giuseppe pensa e in silenzio accetta la nuova situazioneQuanta paura, quanta rabbia e quanti dubbi hai avuto, come padre di un figlio non tuo? Hai pensato a una rivoluzione nella tua vita? Hai temuto che ti rubasse il tempo?

Leggi tutto...

...devozione a san Giuseppe 9/9

Joseph-Marie Verlinde
Devozione a san GiuseppeLa devozione a san Giuseppe si è sviluppata tardivamente, ma potrebbe essere proprio sul punto di sbocciare. Spiegava il cardinal Pie (1815-1880):

Leggi tutto...

San Giuseppe, il più grande santo... (8/9)

di Joseph-Marie Verlinde
Giuseppe, santo della cristianitàI Vangeli non ci dicono alcunché sugli ultimi istanti di vita terrena si san Giuseppe, il quale scompare con discrezione dalla scena del racconto.

Leggi tutto...

Condivisione

FacebookTwitterWhatsappPinterest